Nel mondo virtuale, persone con interessi comuni possono essere unite indipendentemente da dove vivono. I social network sono una risorsa potenzialmente potente sia per gli abitanti delle zone rurali che per gli erogatori di servizi. Questo è il messaggio chiave che il progetto PINECL promuoverà a livello pratico e di politiche. Il progetto PINECL è stato finanziato sotto l’Attività Chiave 3 del Programma Europeo di Apprendimento Permanente (LLP).

Scopi

Gli scopi del progetto PINECL sono

viluppare un programma di formazione accreditato che i genitori possano usare per diventare consulenti qualificati in Apprendimento Familiare

Fornire un punto d’incontro online dove i genitori possano fare rete, condividere le loro esperienze e sostenersi l’un l’altro

Mettere insieme genitori che vivono in zone rurali e gli erogatori di servizi sociali e sanitari in sostegno allo sviluppo e all’educazione della prima infanzia

Obiettivi

Gli obiettivi del progetto PINECL sono

sviluppare reti micro-sociali che possano essere utilizzate per fornire sostegno educativo e sociale ai genitori di bambini che vivono nelle comunità rurali

sostenere l’allievo adulto nel passaggio da genitore a professionista sviluppando abilità nel campo della genitorialità, dello sviluppo dell’infanzia e dell’apprendimento del linguaggio

ornire risorse di apprendimento selezionale e video di simulazione per affiancare lo sviluppo delle capacità di genitorialità

Gruppi Target

I gruppi di riferimento di PINECL sono

Genitori di bambini in età pre-scolare

Allievi adulti che vorrebbero formarsi e acquisire un riconoscimento come consulenti di Consulente Primario in apprendimento familiare.

Persone impiegate nel campo sociale e sanitario che sostengano i genitori dei bambini